Siblings

I siblings sono i fratelli e le sorelle di persone con disabilità.

L’idea di un percorso per fratelli e sorelle di persone con disabilità è nata nel 2016 grazie all’Associazione Granello Insieme, che ha accolto e supportato economicamente l’interesse mostrato da alcuni genitori e operatori riguardo questa tematica. Successivamente, il progetto è stato supportato grazie al contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto.

L’intento è quello di creare uno spazio dedicato ai Siblings capace di dare loro la possibilità di confrontarsi e condividere dubbi, paure ed esperienze, ricevendo il supporto di professionisti e, soprattutto, creando una rete tra pari in grado di sostenere e valorizzare la persona, suggerendo strategie di resilienza, al fine di affrontare efficacemente e positivamente le sfide.
I gruppi di 7/8 persone, omogenei per età, si incontrano ogni 15 giorni per 6/7 volte.

“Siblings – Storie di fratelli” è una mostra fotografica realizzata grazie alla collaborazione con il fotografo Livio Moiana. Questa mostra parla di relazioni uniche e speciali, dove la disabilità è sfondo di rapporti caratterizzati da affetto e rivalità, complicità e gelosia, supporto e competizione.

Qui sotto potrai consultare la nostra locandina:

Siblings: storie di fratelli

L’Associazione Genitori Granello Insieme in collaborazione con la Cooperativa Il Granello festeggia la conclusione del progetto “Siblings” dedicato al tema dei fratelli delle persone con disabilità. Dalla prima uscita nella primavera 2018 con le immagini realizzate dal fotografo Livio Moiana in mostra a Saronno, il progetto ha preso il volo con attività e iniziative che hanno gratificato al meglio il lavoro del team con il contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto.

“Tutti noi siamo ovviamente soddisfatti per come il progetto si è svolto – dice Vittorio Borghi, presidente dell’Associazione Granello Insieme – per gli obiettivi raggiunti ma soprattutto per quanto ha saputo generare in termini di attività e collaborazioni. Attività e collaborazioni che certamente continueranno, andando oltre il progetto per come era stato presentato l’anno scorso. La mostra e i percorsi formativi sono stati un veicolo importante per poter far conoscere a più persone possibili la tematica dei Siblings in Italia ancora poco conosciuta. Il ringraziamento alla Fondazione Comunitaria del Varesotto per il sostegno ricevuto tramite il bando Microerogazioni 2018 è doveroso, al pari di quello ai nostri volontari, operatori e al maestro Livio Moiana, encomiabili per passione, professionalità e impegno, senza naturalmente dimenticare un grazie di cuore ai nostri ragazzi”.

È possibile leggere l’articolo anche su HADICAPIRE.it:   http://handicapire.it/2019/07/30/granello-insieme-siblings-continua/